"Strumento compatto per il controllo non distruttivo di materiale composito"

Strumento messo a punto nei laboratori DES, per la rilevazione e la caratterizzazione dei difetti su materiali compositi.

Progettato per l’ispezione di grandi e piccole strutture, consente di effettuare controlli non distruttivi su diversi tipi di materiale composito (fibre di carbonio, fibre di vetro, fibre di aramide, ecc).

Cuore del prodotto è la centralina elettronica per l’eccitazione termica DES. Può essere configurato con lampade alogene o flash ed è dotato di termocamera microbolometrica o raffreddata, un personal computer e il software di acquisizione e analisi IRTA.

Il Rack, disegnato e realizzato nei laboratori DES, è stato progettato per attribuire a Composite Defect Finder compattezza, funzionalità, solidità e mobilità, agevolando l’utilizzatore nelle operazioni ispettive.

Applicazioni industriali

  • Controllo di integrità su materiali compositi su grandi e piccole strutture